link utili i comunicati della FIGC i risultati in tempo reale

LASCARIS RE DELLA JUNIORES
L'Asti si inchina ai nuovi campioni

E' il Lascaris la squadra campione piemontese per la categoria Juniores. Il verdetto sabato scorso a Poirino, al termine di una gara colma di emozioni fino all'ultimo minuto, grande equilibrio e incredibile determinazione da parte delle contendenti. Il gol di Rizzitano permette ai bianconeri di Moreno Siviero, ormai abbonato a vittorie esaltanti nonostante la giovane età, di alzare la coppa e coronare al meglio il culmine di una stagione unica. L'incontro, sarà per l'equilibrio dei valori espressi in campo, sarà per l'elevata posta in palio, non è stato giocato ad alti livelli, anche se i ritmi sono stati forsennati. Al primo vero affondo Rizzitano porta il Lascaris in vantaggio insaccando di testa il cross su punizione di Menardo. Passano appena dieci minuti e ancora Rizzitano viene atterrato in area, l'arbitro concede il calcio di rigore, ma lo stesso attaccante bianconero calcia sul palo. Nella ripresa l'Asti prova a reagire, ma i ragazzi di Siviero amministrano bene il vantaggio e non corrono grossi pericoli. A tempo abbondantemente scaduto l'episodio che fa tremare Lascaris ma gli permette di alzare il trofeo: Cursio atterra in area Pollina e l'arbitro indica il dischetto espellendo il difensore per somma di ammonizioni. Sulla palla si porta proprio Pollina, ma l'emozione è forte e Sampieri si supera respingendo la sfera.

LASCARIS-ASTI 1-0
LASCARIS: Sampieri, Marra, Menardo (19' st Di Giandomenico), Cursio, Tiligna, Valpreda, La Croce (9' st Ciccia), Gasperini (25' st Pastrone), Rizzitano (32' st Acquilino), Caputo (35' st Caputo), Persiano. A disposizione: Catanzaro, Stante. All. Siviero; dir. Capello.
ASTI: Mascia, Lorusso, Conti, Arenario, Gallino, Lombardo (27' st Meda), De Benedetti (33' st Gomboso), De Glaudi, Pollina, Rapetti (40' st Barosso), Sghilotti (27' st Penna). A disposizione: Rosso, Cavalla, Spadoni. All. Gamba; dir. Marchioni.
ARBITRO: Spina di Alessandria.
MARCATORE: 20' Rizzitano.
NOTE: terreno in ottime condizioni, circa 300 spettatori presenti; al 31' pt Rizzitano (L) e al 50' st Pollina (A) hanno fallito un calcio di rigore; al 50' st è stato espulso Cursio (L) per somma di ammonizioni.
Davide Boggia

Giovedì 16 maggio, ore 20:30, sul campo comunale di Santhià si disputerà la finalissima del Torneo delle Province - Memorial Luigi Portigliatti tra le Rappresentative Provinciali di Alessandria e Verbano Cusio Ossola