link utili i comunicati della FIGC i risultati in tempo reale

IL CALCIO CHE VALE

No, vero? Conta solo il grande circo, ridondante di miliardi e moviole, mediocrità spacciate per fuoriclasse, giudizi drogati ed una competitività feroce fino alla slealtà.Il guaio maggiore è che questa interpretazione del calcio finisce per ripercuotersi in modo negativo anche presso la base; per molti dilettanti questo gioco è diventato una professione; i vizi, gli eccessi, i trucchi, il cinismo dei "grandi" sono diventati un modello da imitare.

Mi domando se esistono ancora la felicità, la voglia d'avventura, la partecipazione totale, l'ingenuità, la grinta con cui tanti anni fa io ed i miei coetanei vivevamo la nostra partita domenicale; se c'è ancora la gioia fisica della sfida, quello spirito che ci portava a godere come una conquista i nostri modestissimi premi partita: una pizza e una birra, in settimana, per festeggiare la vittoria e riparlarne. Questo è il calcio che vale e credo si dovrebbe fare di più, tutti insieme, per difenderne le virtù ed allargarne i confini.

indice