link utili i comunicati della FIGC i risultati in tempo reale

Corso per Arbitri scolastici alle "Vallette"

Hanno preso il via le lezioni per il corso arbitri scolastici all'interno della Casa Circondariale "Le Vallette" di Torino, nell'ambito della manifestazione calcistica "Un pallone di speranza".

Il torneo, fortemente voluto dal Comitato regionale Settore Giovanile e Scolastico della F.I.G.C. presieduto da Giorgio Bergesio, è arrivato alla seconda edizione grazie al contributo organizzativo del Centro Territoriale Permanente e della Casa Circondariale "Le Vallette" ben coadiuvati dai responsabili del Settore Giovanile e Scolastico della F.I.G.C. regionale.

Dopo lo strepitoso successo dello scorso anno, sia per quanto riguarda le squadre esterne che per quelle interne, quest'anno il torneo ha avuto una maggiore adesione di partecipanti ed è stata introdotta una novità: un corso per arbitri scolastici, nato per le scuole, ma che è stato "importato" anche all'interno della Casa Circondariale.

Il corso ha già svolto due lezioni alle quali hanno preso parte 80 iscritti tra ospiti e agenti penitenziari. La terza lezione è in programma per martedì 26 febbraio a partire dalle ore 9 e relatori di eccezione saranno gli arbitri internazionali Trentalange e Farina. Con loro saranno presenti, tra gli altri, il Presidente del Comitato regionale Settore Giovanile e Scolastico della F.I.G.C. Giorgio Bergesio, il Presidente del Comitato regionale Arbitri Felice Viterbo ed il responsabile dell'attività scolastica del Comitato regionale F.I.G.C. Guido Caffo.

Per questo motivo la lezione sarà aperta alle autorità e alle testate giornalistiche che vorranno presenziare a questa iniziativa che ha riscosso molto successo all'interno della Casa Circondariale "Le Vallette". Chi fosse interessato a presenziare deve dare la propria adesione, per motivi organizzativi interni alle "Vallette", entro sabato 23 febbraio allo 011/5622346.

Il presidente Giorgio Bergesio, a nome di tutto il Comitato regionale, ha affermato che "un plauso va a tutti i collaboratori volontari che si stanno prodigando per la realizzazione della manifestazione con, in testa, il professor Corrado Cornaglia vero artefice del torneo. Il 1° corso per arbitri scolastici, progettato dal Settore Giovanile e Scolastico nazionale, si inserisce all'interno di una manifestazione già collaudata ed ha riscosso subito un buon successo che ci conferma la validità di quanto proposto".

Le prossime lezioni del corso arbitri sono in programma per mercoledì 27 febbraio e per mercoledì 13 marzo.
Frattanto il torneo, che ha preso il via martedì 29 gennaio, con in campo il Liceo Copernico squadra vincitrice della prima edizione, sta proseguendo secondo il calendario stilato che prevede il termine entro il 15 maggio. Per il 29 maggio è prevista la cerimonia di chiusura della manifestazione presso il teatro della Casa Circondariale "Le Vallette".

Informazioni: 011/5622346